Lenticchia di Castelluccio

CREMA DI LENTICCHIA

Fare bollire, per circa 30/40 minuti, la lenticchia con parecchia acqua insieme a del sedano, carota e patata tagliata a pezzi.

Aggiungere del sale e far bollire per circa altri cinque minuti.

Passare tutto con il passaverdura e rimettere sul fuoco per altri 10 minuti, aggiungendo ove necessario dell’acqua calda.


LENTICCHIA IN BIANCO

Mettere le lenticchie in una pentola con dell’acqua fredda fino a coprirle, aggiungere 1 spicchio d’aglio e una costa di sedano tagliata a pezzetti.

Quando arriva a bollitura abbassare la fiamma in modo che proceda lentamente; se necessario aggiungere dell’acqua bollente per evitare che si fermi la cottura.

Dopo una bollitura di circa 30 minuti aggiungere del sale e portare e completare la cottura della lenticchia.Al termine della cottura fare riposare per 10 minuti.

Prima di servire aggiungere un cucchiaio d’olio extra vergine.


ZUPPA DI LENTICCHIA ALLA CASTELLUCCIANA

Mettere le lenticchie in una pentola con dell’acqua fredda fino a coprirle, aggiungere 1 spicchio d’aglio e una costa di sedano tagliata a pezzetti.

Quando arriva a bollitura abbassare la fiamma in modo che proceda lentamente; se necessario aggiungere dell’acqua bollente per evitare che si fermi la cottura.

Dopo una bollitura di circa 30 minuti aggiungere del sale e portare e completare la cottura della lenticchia.

Al termine della cottura fare riposare per 10 minuti.

In una scodella deporre due fette di pane bruscato e versare la lenticchia con il brodo sopra il pane.

Prima di servire aggiungere un cucchiaio d’olio extra vergine.


LENTICCHIA CON COTECHINO

In una pentola mettere la lenticchia, una costa di sedano a pezzetti e uno spicchio d’aglio, aggiunge dell’acqua fredda fino coprire.

Con una fiamma vivace portare ad ebollizione, quindi abbassare il fuoco in modo che bolla lentamente.

Se necessario aggiungere altra acqua bollente per evitare che si fermi la cottura.

Quando l’acqua bolle aggiungete il cotechino e la passata di pomodoro, cuocete a fuoco lento per 40 minuti circa.

Quando la cottura delle lenticchie è quasi ultimata togliete il cotechino e tagliatelo a fette rimettete le fette con la lenticchia per alcuni minuti.

Servite accompagnandoci una fetta di pane casereccio.


LENTICCHIA CON SALSICCE

In una pentola mettere la lenticchia, una costa di sedano a pezzetti e uno spicchio d’aglio, aggiunge dell’acqua fredda fino coprire.

Con una fiamma vivace portare ad ebollizione, quindi abbassare il fuoco in modo che bolla lentamente.

Se necessario aggiungere altra acqua bollente per evitare che si fermi la cottura.

Quando l’acqua bolle aggiungete le salsicce, dopo averle bucate con una forchetta, e la passata di pomodoro, cuocete a fuoco lento per 40 minuti circa.

Servite accompagnandoci una fetta di pane casereccio.


Fonte: Umbria la strada dell’Olio