Lenticchia di Castelluccio

CREMA DI LENTICCHIA Fare bollire, per circa 30/40 minuti, la lenticchia con parecchia acqua insieme a del sedano, carota e patata tagliata a pezzi. Aggiungere del sale e far bollire per circa altri cinque minuti. Passare tutto con il passaverdura e rimettere sul fuoco per altri 10 minuti, aggiungendo ove necessario dell’acqua calda. LENTICCHIA IN BIANCO Mettere le lenticchie in […]

Continua a leggere

Patate Rosse di Colfiorito

PATATE AL FORNO CON PANCETTA In una padella fate rosolare della pancetta con dell’olio. Pelate le patate, lavatele e tagliatele a fette, adagiarle su una teia e versate sopra la pancetta con il suo olio di cottura. Condite con del sale, del pepe, del rosmarino e dell’olio. Mettete al forno per circa 20 minuti ad una temperatura di 180 gradi, […]

Continua a leggere

Olio extravergine

LA CLASSICA BRUSCHETTA Semplice ed intramontabile, la bruschetta è il modo più rapido, secondo me il migliore, per assaggiare l’olio nuovo nella completezza delle sue principali caratteristiche: il suo particolare gusto piccante ed amarognolo, il suo incredibile profumo intenso e il suo incredibile colore verde. Mi raccomando, dopo averla condita fatela impregnare premendo e strusciando la fetta di pane sul […]

Continua a leggere

Zafferano di Città della Pieve

PASTA E FAGIOLI ALLO ZAFFERANO Ingredienti: 2 pizzichi di zafferano; Olio extravergine d’oliva q.b.; Cipolla Bianca; Sedano; 2 pugni/porzione di fagioli borlotti; sale e pepe q.b.; Pasta corta (2 pugni/porzione); Conserva di pomodoro. Preparazione: Lasciare in fusione 1 pizzico di zafferano in un bicchiere d’acqua calda per circa 2 ore. Far soffriggere in Olio extravergine d’oliva della cipolla bianca tagliata […]

Continua a leggere

Cipolle di Cannara

INSALATA DI CIPOLLA Le insalate con le cipolle di Cannara sono un piatto eccezionale per accompagnare piatti di carni, in particolare esaltano le carni dal gusto forte come il cinghiale e l’agnello. SCHIACCIATA CON CIPOLLA Ingredienti: 2 cipolle di Cannara, 250gr di farina, 15gr di lievito di birra, 1 cucchiaio di strutto, 1/2 bicchiere di olio extra vergine di oliva, […]

Continua a leggere

Sedano Nero di Trevi

PREPARAZIONE Tagliare le foglie ed eliminare dalle costole i filamenti, infine lavarli con attenzione. Se non devono essere consumati a crudo, farli bollire in acqua salata per circa 15 minuti a temperatura moderata, al termine sistemarli su un panno per farli asciugare. IN PINZIMONIO Preparare le costole tenere e la parte dei cuori dei sedani, chiaramente a crudo, su un […]

Continua a leggere

Tartufi

ALCUNI CONSIGLI Il tartufo nero è preferibile che sia preparato grattugiato o pestato in un mortaio; il tartufo è preferibile che non venga cotto né scaldato in modo eccessivo; è consigliato trattarlo sempre con olio extravergine di oliva e sale; il tartufo deve essere accostato a pietanze poco saporite. SALSA BASE AL TARTUFO Grattugiare oppure pestare i tartufi neri. In […]

Continua a leggere